Ristoranti Regionali Cucina DOC

News ed Eventi

Quel maialino al mirto

Un gustoso incontro con una delle specialità di Riccardo Piras e della moglie Alessia numi tutelari dell’agriturismo S’ena Frisca, un angolo di paradiso a due passi da Sassari.

Metti una sera a cena gustando ricette regionali e parlando di altopiano di Asiago e brigata Sassari…

Promuovere la conoscenza della cucina tipica regionale italiana, intesa come espressione di cultura ed elemento essenziale alla proposta turistica del nostro Paese: questa la ragion d’essere dell‘associazione Ristoranti Regionali Cucina Doc, nata in provincia di Bergamo nei primi anni Settanta del secolo scorso dall’aggregazione spontanea di alcuni ristoratori lombardi, divenuta tre anni or sono no profit e composta oggi da una ventina di soci in nove regioni d’Italia.

Montegrotto “capitale” della cucina regionale Doc, piatti tipici da tutta Italia

La terza assemblea annuale di Ristoranti Regionali – Cucina DOC (www.ristorantiregionali.it), ha registrato un’importante novità : Alberto Lupini , direttore dell’autorevole network Italia a Tavola, nominato socio onorario del gruppo, collaborerà fattivamente per la crescita del gruppo: “Introppi oggi parlano di territorio, di tradizione e di cucina tipica – ha detto il giornalista lombardo – ma nessuno la valorizza sul serio e ne fa un’occasione di crescita per gli operatori seri. Sono certo che insieme potremo attivare prospettive di sviluppo utili a tutto il comparto, puntando su una crescita a cui come network di informazione potremo dare un supporto”.

Assemblea annuale Ristoranti Regionali DOC a Montegrotto Terme

Le bollicine di Akenta ( acronimo del tradizionale augurio sardo a “ kent’nannos”, tradotto “ a cento anni”), lo spumante extra dry prodotto dalla Cantina Santa Maria la Palma di Alghero, saranno il benaugurante brindisi che aprirà, all’aperitivo, il convivio Doc approntato da chef provenienti da diverse regioni, in occasione dell’assemblea annuale di Ristoranti Regionali www.ristorantiregionali.it. Tema dell’incontro “Il piacere di mangiare all’italiana”.

Villa Monte Granelli e La Rosetta Charme ed enogastronomia in Umbria

13 Settembre 2016 – Italia a tavola Villa Monte Granelli e La Rosetta Charme ed enogastronomia in Umbria Gubbio (Pg), una delle più belle mete turistiche dell’Umbria, importante centro di epoca romana, ospita nelle sue antiche mura il “quartier generale” del Mencarelli Group: 6 hotel, 4 ristoranti, 2 sedi di catering, una delle quali a Roma, e il Gran Galà Eventi che, in tutto il territorio nazionale, offre un pacchetto completo di servizi: ricerca della location, allestimenti, stampati, spettacoli e quant’altro necessita alla realizzazione di un evento. A sovraintendere il team di 60 dipendenti è Rodolfo Mencarelli (nella foto) che si avvale di aiutanti di campo di tutto rispetto: l’insostituibile moglie Lisetta (nella foto) e le figlie Daniela, Viviana (nella foto) e Agnese....