Ristoranti Regionali Cucina DOC

News ed Eventi

Il menu è Doc, La Piana arruolato  tra i Ristoranti regionali lombardi

Il menu è Doc, La Piana arruolato tra i Ristoranti regionali lombardi

15 Dicembre 2018 – Il menu è Doc, La Piana arruolato tra i Ristoranti regionali lombardi di Marinella Argentieri Una calda atmosfera natalizia ha fatto da cornice al pranzo approntato dal ristorante La Piana di Sorisole (Bg) in occasione della consegna al locale della targa associativa di Ristoranti regionali-Cucina Doc. L’elegante locale alle porte di Bergamo è la realizzazione del sogno di Sabrina Casadoro, imprenditrice dell’ospitalità, nata a Clusone da famiglia milanese/veneziana, che ha dato il via nel 2008 alla sua attività gestendo alcuni B&B a Bergamo. […] Idee chiare alla base del suo lavoro: in cucina prodotti di qualità a km zero acquistati da fidati fornitori, in sala servizio ben organizzato e veloce specialmente per i pranzi settimanali; interessante la proposta del “Fast lunch 30”, che mette in evidenza il tavolo dei clienti che hanno solo mezz’ora di tempo per pranzare. Spirito di gruppo come collante del personale, cordialità sincera, mai invadente, arma vincente con la clientela e, infine, un competitivo rapporto qualità/prezzo. Qui l’articolo...
La Langa nel piatto

La Langa nel piatto

15 Ottobre 2018 – La Langa nel Piatto di Marinella Argentieri  Tradizione ed innovazione si sono armoniosamente coniugate nel menu realizzato a Locanda in Cannubi di Barolo (Cn), in occasione della consegna della targa associativa al gruppo Ristoranti Regionali – Cucina Doc. In realtà è stato un ritorno nel gruppo, dopo alcuni anni di assenza. In passato la famiglia Bertolini aveva già aderito all’associazione con l’Hotel Castello di Santa Vittoria d’Alba e il ristorante La Corte Albertina di Pollenzo, locali di prestigio tanto quanto l’elegante Locanda in Cannubi che porta il nome di un pregiato cru di Barolo e si affaccia su spettacolari colline vitate. Qui l’articolo...

Quel maialino al mirto

Un gustoso incontro con una delle specialità di Riccardo Piras e della moglie Alessia numi tutelari dell’agriturismo S’ena Frisca, un angolo di paradiso a due passi da Sassari.

Metti una sera a cena gustando ricette regionali e parlando di altopiano di Asiago e brigata Sassari…

Promuovere la conoscenza della cucina tipica regionale italiana, intesa come espressione di cultura ed elemento essenziale alla proposta turistica del nostro Paese: questa la ragion d’essere dell‘associazione Ristoranti Regionali Cucina Doc, nata in provincia di Bergamo nei primi anni Settanta del secolo scorso dall’aggregazione spontanea di alcuni ristoratori lombardi, divenuta tre anni or sono no profit e composta oggi da una ventina di soci in nove regioni d’Italia.

Montegrotto “capitale” della cucina regionale Doc, piatti tipici da tutta Italia

La terza assemblea annuale di Ristoranti Regionali – Cucina DOC (www.ristorantiregionali.it), ha registrato un’importante novità : Alberto Lupini , direttore dell’autorevole network Italia a Tavola, nominato socio onorario del gruppo, collaborerà fattivamente per la crescita del gruppo: “Introppi oggi parlano di territorio, di tradizione e di cucina tipica – ha detto il giornalista lombardo – ma nessuno la valorizza sul serio e ne fa un’occasione di crescita per gli operatori seri. Sono certo che insieme potremo attivare prospettive di sviluppo utili a tutto il comparto, puntando su una crescita a cui come network di informazione potremo dare un supporto”.