ANTICA MINESTRA DI FAVE

di Ivana Del Duca chef del rist. Del Duca – Volterra PI

Antica minestra di faveIngredienti per 4 persone:
– 400 grammi di fave prive di baccello
– 2 scalogni
– 10 foglie di basilico
– 10 foglie di maggiorana
– olio extra vergine di oliva
– peperoncino tritato
– sale e pepe q.b.

Per la pasta:
– 400 grammi di farina 00
– un pizzico di sale
– acqua q.b.

Per il brodo vegetale:
– 2 litri di acqua
– 1 carota
– 1 gambo di sedano
– 1/2 cipolla
– 1 pomodoro maturo
– 1 mazzetto di erbe aromatiche

PASTA:
Preparare l’impasto con la farina, l’acqua e il sale amalgamando molto bene, quindi tirare la sfoglia con il matterello fino a raggiungere un’altezza di circa mm 1.5; avvolgere la sfoglia nel matterello stesso e con un coltello tagliarla per la  lunghezza. Togliere il matterello e continuare a tagliare per la lungheza , per ottenere dei tagliolini.

MINESTRA:
Stufare  le fave con lo scalogno e  l’olio extra vergine di oliva, aggiungendo sale e pepe q.b. Preparare a parte il brodo vegetale, facendolo cuocere per un’ora circa, quindi filtrarlo e fargli riprendere il bollore. Cuocere la pasta nel brodo per circa un minuto , aggiungere le fave stufate e gli aromi. A parte friggere in olio bollente 50 grammi di pasta cruda da aggiungere al piatto finito insieme alle erbe aromatiche, finemente tritate, ed un filo d’olio extra vergine di oliva.